L’Automobile Club Svizzero (ACS) ha organizzato il suo primo “digital prolog”!

29.11.2018

Lo scorso giovedì, per la prima volta, ACS ha offerto a tutti i collaboratori delle 19 sezioni cantonali del Club una giornata di formazione digitale. Intitolata “digital prolog”, questa giornata – all’insegna dell’hashtag #ACSfamily – è da considerarsi come un prologo al processo di digitalizzazione che l'Automobile Club Svizzero sta mettendo a punto.

Clément Maignant, specialista di marketing digitale e organizzatore della giornata, si è dimostrato ottimista riguardo a questo esordio: “L’ACS è già ben radicato nel mondo digitale. Il Club sta avviando un grande progetto nel campo della digitalizzazione dei suoi servizi. È quindi importante mobilitare tutti i dipendenti di ACS attorno a questo progetto.”

Grazie alla collaborazione di Daniel Marti, direttore marketing di BSC Young Boys, questo evento tenutosi allo Stade de Suisse di Berna ha permesso ai collaboratori ACS di scoprire l'importanza dei social media per il Club. Karin Melzer, direttrice marketing di Suzuki Motorcycles Switzerland, ha spiegato come i social media hanno cambiato la sua professione.

Gli esperti in azione

Tre esperti hanno poi proposto ai partecipanti degli spazi dedicati alle seguenti tematiche:

Raphaël Surmont: Creazione di materiale video e fotografico

Clément Maignant: Carta di diffusione, diffusione sulla mediateca di ACS, hashtag

Claudia Benassi-Faltys: Diffusione sui Social Network e monitoring

La presenza di Honda Svizzera ha permesso ai partecipanti di conoscere l’universo Honda “Powers of Dreams”, le nuove tecnologie già presenti sulle strade svizzere e l'esperienza di guida offerta dalle vetture del marchio.

La comunicazione e i servizi digitali in costante evoluzione

“Questo prologo ha reso evidente la necessità di un’ulteriore formazione. Per ACS era importante fornire a tutti i suoi dipendenti una simile base pratica e teorica nel nostro settore, che è in rapida e costante evoluzione. La presenza di Karin Melzer e Daniel Marti ha permesso di affinare la consapevolezza di tutti i partecipanti sull’impatto che mondo digitale può avere su un marchio. È stato un primo passo interessante verso una maggiore digitalizzazione dei nostri servizi e delle nostre offerte”, ha spiegato Fabien Produit, segretario generale di ACS.

I nuovi media permettono infatti all’ACS di comunicare velocemente tutte le attività del Club in materia di mobilità, sport motoristici, old/youngtimers, sicurezza stradale e politica dei trasporti.

Vi servono foto?

Accedete al nostro media-kit!

Diese Webseite verwendet Cookies. Durch die Nutzung der Webseite stimmen Sie der Verwendung von Cookies zu. Datenschutzinformationen