Con l'ACS viaggiate in tutta serenità!

Pedaggi stradali in europa

In molti Paesi europei l’utilizzo di strade o autostrade è soggetto a pagamento. Tuttavia, questo non riguarda necessariamente l’intera rete stradale e autostradale del Paese. Queste tariffe variano da paese a paese e vengono addebitate in modi diversi, ad esempio come pedaggio per l’auto o sotto forma di vignetta.

Oltre ai «normali diritti d’utenza» su strade e autostrade, si stanno istituendo zone ambientali in un numero sempre maggiore di agglomerati urbani delle città europee.

Per poter pianificare al meglio il vostro viaggio, facilitare l’eventuale pagamento del pedaggio in alcuni paesi ed effettuare i preparativi necessari, vi informiamo sulle seguenti offerte:

  • Badge topEurop

    Il Badge topEurop vi permette di pagare i pedaggi autostradali in Italia, Francia, Spagna e Portogallo senza dovervi fermare ai caselli.
  • Viacard

    Con la carta prepagata Viacard è possibile pagare i pedaggi autostradali in Italia senza contanti. La Viacard è disponibile presso di noi.
  • «Pickerl»

    Sulle autostrade e superstrade austriache vige l’obbligo di pedaggio, che viene pagato sotto forma di vignetta, pedaggio GO o pedaggio stradale.
  • Vignetta Svizzera

    Per l’utilizzo di autostrade e strade svizzere è necessario pagare un pedaggio sotto forma di vignetta autostradale.
  • Pedaggi autostradali in Italia

    Per il pagamento senza contanti dei pedaggi autostradali in Italia avete bisogno del Badge topEurop o di una Viacard.
  • Pedaggi autostradali in Francia

    Per il pagamento senza contanti dei pedaggi autostradali in Francia avete bisogno di Télépeage o di un Telepass.
  • Pedaggi autostradali in Portogallo

    Per il pagamento senza contanti dei pedaggi autostradali in Portogallo avete bisogno del Badge topEurop. Tutte le informazioni al riguardo.
  • Pedaggi autostradali in Spagna

    Per il pagamento senza contanti dei pedaggi autostradali in Spagna avete bisogno del Badge topEurop.
  • Telepedaggio Free Flow

    Consigli pratici sul nuovo sistema Free Flow per la riscossione dei pedaggi sull’autostrada Pedemontana Lombarda.
  • Zone a divieto di transito in Italia

    Una direttiva europea sulle polveri sottili consente ai comuni italiani di definire le zone ambientali. Per queste zone è necessario un permesso speciale.
  • Bollino ambientale Crit’Air in Francia

    Una direttiva europea sulle polveri sottili consente ai comuni francesi di definire le zone ambientali. Per queste zone è richiesto un bollino ambientale Crit’Air.
  • Bollino ambientale in Germania

    Una direttiva europea sulle polveri sottili consente ai comuni tedeschi di definire le zone ambientali. Per queste zone è necessario un bollino ambientale delle polveri sottili.
Diese Webseite verwendet Cookies. Durch die Nutzung der Webseite stimmen Sie der Verwendung von Cookies zu. Datenschutzinformationen