L’ACS accoglie con entusiasmo il Sì ad un traffico più scorrevole sulle strade principali

29.11.2018

L'Automobile Club Svizzero ACS è lieto che il Consiglio nazionale abbia deciso, con 105 voti contro 78 e un'astensione, di dar seguito all'iniziativa parlamentare di Gregor Rutz “Non ostacolare il flusso del traffico sulle strade principali”.

L’iniziativa parlamentare di Gregor Rutz (UDC), intitolata “Non ostacolare il flusso del traffico sulle strade principali”, richiede l’applicazione del limite di velocità a 50km/h sulle strade principali. In parallelo, esclude esplicitamente il limite di 30km/h per motivi di protezione acustica su queste strade. Oggi, durante la sessione invernale, il Consiglio nazionale ha chiaramente dato seguito a questa iniziativa, con 105 voti a favore, 78 contrari e un'astensione. L’ACS è molto soddisfatto di questo risultato. "Accogliamo questa decisione del Consiglio Nazionale con grande entusiasmo", riporta Thomas Hurter, Presidente generale di ACS. "Per noi, l'ottimizzazione del traffico sulle strade principali è fondamentale. Da un lato, garantirà l'entrata e l'uscita del traffico dalle città e dagli agglomerati urbani. Dall’altro andrà a contrastare il traffico che viene a formarsi nei quartieri residenziali”.

Diese Webseite verwendet Cookies. Durch die Nutzung der Webseite stimmen Sie der Verwendung von Cookies zu. Datenschutzinformationen