La vita del Club riprende a pieno ritmo

20.12.2021

A causa della pandemia, nel 2021 la vita del nostro club è stato segnata da numerose cancellazioni e rinvii, soprattutto nella prima metà dell’anno. Fortunatamente, con il passare dei mesi, abbiamo potuto rivivere e sperimentare la nostra grande passione per i motori partecipando a fantastici eventi. Per quanto riguarda la politica dei trasporti, abbiamo ottenuto un grandissimo successo nella prima metà dell'anno con il NO alla legge sul CO2, cosa che poi ha permesso d’instaurare un dialogo più costruttivo.

Fino a metà giugno 2021, a causa delle restrizioni imposte dalla pandemia, ci siamo dedicati prevalentemente alla politica dei trasporti. A tal proposito, la nostra attenzione si è concentrata sulla campagna contro la legge sul CO₂ . Grazie al notevole impegno delle sezioni, dei collaboratori dell’amministrazione centrale e dei membri del comitato centrale, senza dimenticare il grande sostegno dei nostri soci, l’ACS ha contribuito in modo significativo alla decisione degli elettori svizzeri contro la legge sul CO₂ lo scorso 13 giugno 2021. Siamo orgogliosi di aver dimostrato la nostra forza nel campo della politica dei trasporti e di aver contribuito a far sì che questa stessa politica non venga perseguita a discapito degli automobilisti. Grazie al NO degli elettori su questa legge, è stato finalmente stabilito un dialogo costruttivo sulla promozione dell’innovazione e sono state eliminate le tasse e la ridistribuzione dei fondi.

Da sempre l’ACS ha come passione le automobili ed è al centro delle nostre attività. Ecco perché sono estremamente contento che la vita del nostro club sia ripresa alla grande nella seconda metà dell’anno, dopo che la pandemia ci aveva costretti a rinunciare a numerose attività del club ed eventi popolari. Con fantastici appuntamenti motoristici come il “Rendezvous am Kleinen Klausen”, tenutosi per la prima volta in 70 anni alla presenza di un gran numero di visitatori, ma anche con le varie gare di Classic-Cars e di auto elettriche e gli anniversari delle varie sezioni ACS, fortunatamente abbiamo potuto rivivere alla grande la nostra passione per le automobili.

Classic Car Event

Con il 2021, la carriera attiva del nostro ambasciatore ACS Tom Lüthi come pilota motociclistico giunge al termine. A settembre Tom ha deciso di ritirarsi dalle corse con la fine della stagione 2021. Vorrei cogliere l’occasione per congratularmi con lui per la sua brillante carriera, per ringraziarlo del suo prezioso impegno con il nostro club e per augurargli tutto il meglio nella prossima fase della sua vita. Tom resterà ambasciatore del nostro club e sono contento che l’ACS continuerà a far parte del suo percorso professionale. Sarà nostro piacere tenervi aggiornati sulle modalità esatte della nostra futura collaborazione con Tom.

Thom Lüthi ACS Botschafter

In quest’anno che sta per finire, vorrei ringraziare tutti i nostri soci per la loro fedeltà e la loro fiducia nel nostro club. Naturalmente, potrete contare sul nostro massimo impegno anche l’anno prossimo, affinché possiate continuare a beneficiare dei servizi di alta qualità a cui siete abituati. Allo stesso tempo, continueremo a promuovere attivamente i vostri interessi di automobilisti. Vorrei ringraziare ancora una volta i membri del Comitato Centrale per il loro impegno e l’eccellente collaborazione. I miei ringraziamenti vanno anche all’amministrazione centrale e alle 19 sezioni per il loro grande impegno e il loro eccezionale lavoro a beneficio di tutti i nostri soci.

Non mi resta che augurare a tutti voi Buone Feste e un felice inizio dell’Anno Nuovo!

Frohe Festtage
Diese Webseite verwendet Cookies. Durch die Nutzung der Webseite stimmen Sie der Verwendung von Cookies zu. Datenschutzinformationen