Attenti al gatto!

Test di guida: Peugeot 2008 GT

A malapena riconoscibile, la nuova Peugeot 2008! Gli elementi crossover del suo predecessore sono stati completamente integrati nel concetto di SUV contemporaneo. Nel linguaggio dei designer di Peugeot, si traduce in una fusione tra la 3008 e la 208.

Il frontale dal design aggressivo è dominato da luci di marcia diurna a LED dalla forma ad “artiglio”, memori della 208, e da una griglia del radiatore con caratteristiche pronunciate. La parte posteriore assomiglia alla sorella maggiore, la 3008. Nel complesso, la nuova Peugeot 2008 GT ha un look giovane e dinamico.

Molto più spazio

Il SUV urbano si è allungato parecchio e l’interno del veicolo ne guadagna in termini di comfort. Anche con passeggeri alti  1,80 m, i sedili posteriori offrono abbastanza spazio per le gambe. Passando alla modalità sportiva, la Peugeot 2008 GT, con i suoi 155 CV, offre un vero piacere alla guida. Il SUV dimostra quindi tutta la sua maneggevolezza. Con il suo telaio solido e il piccolo volante, caratteristico del marchio, anche il guidatore più rigoroso passa alla modalità sportiva!

In modalità normale, ci si accorge invece che sotto il cofano c’è un piccolo motore a tre cilindri con una capacità di soli 1,2 litri. In questo caso, l’acceleratore non risponde così velocemente, e in modalità eco, la metà dei cavalli sembra essere imbrigliata. Bisogna esserne consapevoli quando ci si appresta a sorpassare un’altra vettura!

Un confine sottile

Una novità particolarmente interessante è il cockpit 3D, che utilizza la tecnologia “head-up display” per mostrare il contachilometri e altre informazioni in 3D. Tuttavia, la Peugeot 2008 GT dimostra che si può esagerare anche con il design. Il confine tra avanguardia e irragionevolezza è sottile, e spesso, sono i piccoli dettagli ad essere invadenti. Sul cruscotto di per sé molto lineare della Peugeot 2008 GT, la parte inferiore dello schermo di navigazione si protende in avanti a formare una sorta di sporgenza, per di più bordata di alluminio. Quando la luce del sole batte sul cruscotto, si viene abbagliati dal riflesso del sole, diventando molto fastidioso sia per il guidatore che per il passeggero.

OPINIONE

La nuova Peugeot 2008 GT è decisamente al passo con i tempi. Nonostante sia esteticamente simile ad un SUV, offre una guida maneggevole e si adatta perfettamente alla città. Il motore da 155 CV della versione GT mantiene le promesse fatte dal suo design aggressivo. Considerati i tre cilindri e la piccola cilindrata, le prestazioni del motore sono impressionanti. L’alta qualità delle finiture, i numerosi sistemi di assistenza alla guida e i sontuosi optional della versione GT si traducono in un prezzo relativamente alto: CHF 39.950.-.

Autore: Matthias Hafen

Diese Webseite verwendet Cookies. Durch die Nutzung der Webseite stimmen Sie der Verwendung von Cookies zu. Datenschutzinformationen