Per la trasparenza dei costi dei diversi modi di trasporto

L’ACS richiede la massima trasparenza dei costi per i diversi modi di trasporto

In uno studio, l’ARE ha calcolato entro il 2040 una crescita del trasporto pubblico del 51% rispetto a oggi. Nel caso del trasporto privato motorizzato, l’aumento dovrebbe essere solo del 18%. In questo contesto, non va dimenticato che il 75% del trasporto di passeggeri è effettuato su strada. Lo scenario delineato nello studio porterà, nel lungo periodo, a una mancanza di risorse finanziarie e di spazio per l’ampliamento della rete stradale. Si pone inoltre la questione di come si possa finanziare l’enorme crescita del trasporto pubblico.  

L’ACS non tollera alcuna preferenza verso un unico modo di trasporto e richiede quindi la massima trasparenza possibile dei costi

Il club si adopererà inoltre per garantire che allo sviluppo delle infrastrutture stradali si presti la stessa attenzione di quelle ferroviarie.

Diese Webseite verwendet Cookies. Durch die Nutzung der Webseite stimmen Sie der Verwendung von Cookies zu. Datenschutzinformationen