Mazda CX-5 / Mazda 2

Il crossover CX-5 è la Mazda più venduta in Svizzera. Per mantenere questo primato, il best-seller è stato migliorato e completato con tre ulteriori varianti. Anche la Mazda 2 è stata aggiornata.

Porta i suoi 10 anni decisamente con eleganza. Mazda aggiorna regolarmente la CX-5, che ha venduto 3,5 milioni di unità in tutto il mondo (di cui oltre 21’000 in Svizzera). Il direttore di Mazda Svizzera, Mathias Walker, sottolinea che “la CX-5 è un pilastro molto importante delle nostre vendite” e si rallegra della nuova presentazione del best-seller. Dal punto di vista visivo, tuttavia, non è affatto spettacolare: la griglia è stata leggermente modificata, mentre i fari sono collocati in fessure più strette. Oltre alle linee già note (Challenge, Ambition, Revolution e Signature), vale la pena menzionare i due nuovi modelli speciali: la robusta “Newground” e la sportiva “Homura”. Dieci elementi LED (anziché sei) distribuiscono la luce in modo indipendente in ciascun faro dei modelli CX-5 superiori. La presa d'aria nella grembiulatura anteriore è stata leggermente ingrandita e il riflettore nella grembiulatura posteriore è stato ridotto. E questo è quanto. Gli interni della Mazda CX-5 sono dotati di materiali dalla qualità invariata e ben lavorati. La fascia di prezzo della rinnovata Mazda CX-5 va da 29’000 CHF (Challenge) a 52’100 CHF (Signature).

Per quanto riguarda il motore, i giapponesi rinunciano all’elettrificazione della CX-5. Mantengono due motori a benzina a quattro cilindri (2,0 litri con 165 CV/121 KW o 2,5 litri con 194 CV/143 KW) e un aggregato diesel Skyactiv da 2,2 litri con 184 CV (135 KW) con sovralimentazione biturbo e catalisi SCR. Secondo l’azienda produttrice, il consumo di carburante WLTP varia tra 6,3 l/100 km (diesel) e 8,0 l/100 km (benzina da 2,5 litri). In Svizzera, la vettura giapponese è sempre dotata di trazione integrale.

Mazda CX-5

Mazda2 versione ibrida

Anche per la versione messa a nuovo della multi-talentuosa Madza2, i giapponesi si sono opposti alla tendenza generale del “downsizing”. Con la Skyactiv G, dotata di un motore a quattro cilindri da 1,5 litri ad aspirazione naturale, hanno scelto di percorrere una strada diversa nel segmento B. Ora, nel ciclo di aspirazione, viene utilizzato un “vortice d'aria diagonale” per concentrare la miscela aria-carburante intorno alla candela e ottenere così una combustione ottimale. Questo dovrebbe avere un effetto significativo sull’efficienza e sul consumo di carburante. Il prezzo base della Mazda2 Hybrid, che come la CX-5 sarà in vendita a marzo, è di CHF 17.900.-. Contemporaneamente verrà lanciata sul mercato la Mazda2 Hybrid da 116 PS/85 kW (da CHF 22’500.- a CHF 28’500. -). In definitiva, la variante completamente ibrida non è altro che una Toyota Yaris ridisegnata – ed è anche costruita da Toyota in Francia.

Testo Markus Rutishauser / Immagini Fabbrica

Diese Webseite verwendet Cookies. Durch die Nutzung der Webseite stimmen Sie der Verwendung von Cookies zu. Datenschutzinformationen