Una famiglia di professionisti della corsa

16.04.2021

In queste ultime settimane la mia pazienza è stata messa a dura prova. Normalmente i test per il campionato del mondo di Moto2 so no vietati d a dicembre e gennaio , e quindi non è possibile testare le prestazioni della propria moto ufficiale. Negli ultimi due anni , però, ho passato il mese di gennaio ad Almeria per fare dei test privati , mentre quest’anno, a causa delle attuali circostanze , sono potuto andare in Spagna solo a febbraio. Questo non ha avuto alcun impatto sul mio livello di allenamento , al contrario: ho potuto approfittare di tutto il mese di gennaio per concentrarmi sull’allenamento fisico a casa. Tuttavia, i continui cambiamenti nelle regole di viaggio, le cancellazioni di voli e hotel e le date dei test che continuavano ad essere posticipate sono stati piuttosto snervanti .

Finalmente , a fine febbraio siamo riusciti ad andare in Spagna per fare i primi test privati, sia con la BMW che con la mia nuova squadra di corsa, l a “Stop and Go Racing Team”, alcuni giorni dopo. Questi primi giorni con la squadra sono stati molto istruttivi. Abbiamo passato molto tempo insieme prima e dopo i test, preparando insieme la presentazione online della squadra e pianificando la stagione.

A nche se non mi aspettavo altro, sono rimasto impressionato dal la professionalità della squadra. Dall’esterno, il team SAG sembra piccolo e poco rilevante , ma al suo interno è estremamente solid o . Ogni singolo collaboratore conosce molto bene la sua area di competenza e già nei primi giorni ho potuto contare su un ottimo lavoro di squadra. Il team più vicino a me, con il capo meccanico e i tecnici, è molto esperto. Così, durante gli scambi e durante le sessioni di prova, la fiducia reciproca è cresciuta rapidamente. I primi test sono stati molto positivi, anche se i tempi sul giro non sono ancora al livello che vogliamo raggiungere. Ma non è la cosa fondamentale al momento : i risultati tecnici iniziali e lo spirito di squadra sono ora molto più importanti. Per me, questo team è un ottimo punto di partenza per raggiungere le migliori prestazioni possibili nella prossima stagione. E ora, dopo aver aspettato tanto , non vedo l ’ ora che inizi la stagione !

Un caro saluto ,

Thomas Lüthi

Ambas ciatore ACS

Diese Webseite verwendet Cookies. Durch die Nutzung der Webseite stimmen Sie der Verwendung von Cookies zu. Datenschutzinformationen